Rugby Gerundi

Rugby Gerundi

Mercoledì, Novembre 13, 2019
Filtro
  • Programma Gare 29-30 marzo 2014

    • UNDER 16 - sabato 29 marzo 2014 : Rugby Martesana vs. Rugby Gerundi

      - Ritrovo alla polisportiva di Paullo alle ore 15.15;
      - Partenza entro le ore 15.30;
      - Ritrovo a Rozzano, viale Monte Penice alle ore 16.00;
      - Inizio partita alle ore 17.00.



    • PRIMA SQUADRA MASCHILE - domenica 30 marzo 2014: Rugby Gerundi vs. Iride Cologno Rugby

      - Ritrovo al Campo Gerundo alle ore 10.00;
      - Inizio partita alle ore 11.30.



    • PRIMA SQUADRA FEMMINILE:

      Convocate Barillari Giorgia e Andrea e Chiodo Ilaria, per giocare un quadrangolare a XV a Calvisano, domenica 30. Le Gerundine parteciperanno in rappresentanza della Lombardia Sud, insieme alle ragazze delle altre squadre della zona e affronteranno Lombardia Nord, Est e Ovest.
  • Risultati 22-23marzo 2014

    Sabato pomeriggio, l’Under 14 ha giocato contro l’Orio Rugby, nel centro sportivo bergamasco. Nonostante la sconfitta di misura, i nostri ragazzi si sono comportati bene sia in touche che in mischia chiusa (sono stati vinti quasi tutti i palloni): si riesce ad impostare qualche fase d’attacco, ma qualche placcaggio mancato e la voglia di correre dei ragazzi dell’Orio, portano il risultato finale sul 75 a 0 (13 mete e 5 trasformazioni).

    In contemporanea gli Under 16 hanno incontrato l'Ospitaletto, subendo una pesante sconfitta, dovuta all'enorme capacità dei padroni di casa, incontrastata a causa della concentrazione e delle grinta mancanti in campo. Il capitano Mattia Spini fa notare che non ci sono stati particolari problemi tecnici, ma che a giocare, su 15, c'erano solo 3 persone.. tutti gli altri non hanno messo impegno e hanno invece preferito continuare a lamentarsi di tutto, invece che abbassare la testa e giocare fino all'ultimo minuto. Speriamo che la batosta di sabato sia di lezione ai Gerundini, che la prossima volta incontreranno la Martesana, battuta sul campo (partita omologata a favore della Martesana perchè i nostri ragazzi erano scesi sotto numero minimo durante il match, a causa di un infortunio).

    Domenica mattina, in quel di Parabiago, sono scese in campo le Chimere per la VII giornata di Coppa Italia. Dopo la disastrosa tappa di Cremona, segnata solo da sconfitte e pessimo gioco, le ragazze si sono fatte valere. Il primo match si è giocato contro il CUS Pavia, avversario temibile, che è sempre riuscito a battere le Gerundine segnando numerose mete. Le bianco-verdi sono entrate in campo con la voglia di fare bene e così è stato: hanno lottato su ogni pallone, ogni mischia, ogni rimessa, impedendo alle Pavesi di segnare. Solo a fine primo tempo e a fine secondo tempo, rotto un placcaggio, le avversarie sono riuscite a segnare, vincendo 10-0.Qualche minuto di pausa e si torna in campo, contro il Varese. Ancora cariche dal bel gioco della prima partita, le Gerundine non si sono risparmiate e si sono portate a casa la partita vincendo 10 – 0 (marcature di Giorgia Barillari), contro un Varese combattivo che ha tenuto sempre alta la testa. L'ultima partita della giornata si è giocata contro le padrone di casa. Le nostre ragazze sono entrate in campo già convinte di aver perso e il gioco ne ha risentito. La voglia di lottare dimostrata nei primi due incontri era completamente sparita, la partita si è giocata con una passività mai vista.Tutto sommato è stata una bella tappa, ma bisogna imparare che non esiste avversario imbattibile, che nessuno entra in campo già sconfitto, perchè la vera sconfitta è quando non si combatte più. La classifica di giornata resta incerta fino alla pubblicazione dell'omologazione perchè sia Chimere, che Pavia, che Varese hanno una vittoria e tutte con lo stesso punteggio (10-0). Qui le foto.

    Nel pomeriggio di Domenica, al campo di Milano, i Gerundi hanno incontrato l’ASR Milano nella X giornata del campionato di serie C. L’ASR parte grintoso e dopo pochi minuti si porta in vantaggio, dopo aver guadagnato una mischia a cinque metri dalla meta. Poco dopo, i Gerundi decidono di piazzare col capitano Umberto pontieri: il pallone non centra i pali e dopo un lungo giocare con gli up and under di tutte e due le squadre, Milano decide di giocare alla mano e allunga le distanze. I biancoverdi guadagnano una touche  vicino alla meta avversaria: gestita benissimo con una maul, ottengono un calcio di punizione a favore giocato da Garanzini per Pontieri, che si gira e apre lì vicino per Gabriele Zuffetti, al suo esordio con i Gerundi, che segna i 5 punti bianco-verdi. Verso la fine della prima metà di gioco, Milano segna altre due volte, i Gerundi resistono, ma ogni volta che la salita difensiva è incerta, vengono puniti. Nella ripresa, c’è un po’ di equilibrio fin quando l’ASR segna consecutivamente 3 mete, la linea biancoverde dei trequarti fatica a salire e placca poco, facendosi bucare più volte. Il coach Massimo Barillari decide di girare un po’ le posizioni della squadra in campo: l’ossigeno dura poco, nel finale c’è solo Milano.

     

    Andrea Terzoli (per under 14 e prima squadra maschile)
    Lisa Andrea Barillari (per under 16 e prima squadra femminile)

  • Programma Gare 22-23 marzo 2014

    • UNDER 14 - sabato 22 marzo 2014 : Orio Rugby vs. Rugby Gerundi

      - Ritrovo alla polisportiva di Paullo alle ore 15.45;
      - Partenza alle ore 16.00;
      - Inizio partita alle ore 17.00;

     

    • UNDER 16 - sabato 22 marzo 2014 : Ospitaletto Rugby vs. Rugby Gerundi:

      - Ritrovo alla polisportiva di Paullo alle ore 15.15;
      - Partenza alle ore 15.30;
      - Ritrovo a Ospitaletto, via Martiri della Libertà alle ore 17.00;
      - Inizio partita alle ore 18.00;



    • PRIMA SQUADRA MASCHILE - domenica 23 marzo 2014 : ASR Milano vs. Rugby  Gerundi

      - Ritrovo al Babas alle ore 12.15;
      - Ritrovo a Milano, via Valvassori Peroni, alle ore 13.00;
      - Inizio partita alle ore 14.30;



    • PRIMA SQUADRA FEMMINILE - VII Giornata di Coppa Italia

      - Ritrovo al Babas alle ore 9.00;
      - Ritrovo a Parabiago, via Carso, alle ore 10.00;
      - Inizio partite alle ore 11.00;
  • Risultati 9 marzo 2014

    Domenica 9 sono tornate a giocare le Gerundine, ospiti a Cremona. La prima partita si è giocata proprio contro le padrone di casa: match combattuto, ma che ha visto prevalere le ragazze del Cremona per 3 mete a 1  (segnata da Giorgia Barillari, ripartita veloce su calcio di punizione). Nonostante l'impegno e la grinta delle nostre, le avversarie hanno sfruttato al massimo la velocità della loro ala, portandosi a casa la partita, prima vittoria della stagione. Le Chimere nel frattempo sono segnate da qualche infortunio, da sopportare, vista la presenza di sole 7 ragazze, e il ritorno in campo è faticoso. Pochi minuti di pausa e si riparte subito con il Rovato, sempre battuto dalle nostre. Questa volta la partita è pessima, le Gerundine sono completamente passive, la pesante mischia delle Queens stravolge e le vince tutte, le bianco-verdi non reagiscono e prendono 8 mete. Nel corso del match una delle ragazze si fa male al collo in seguito ad una brutta caduta e deve per forza andare in pronto soccorso, non potendo giocare la finalina per il 5/6 posto contro Livigno, partita persa, quindi, a tavolino. Pessima giornata , che deve essere un nuovo punto di partenza per le Chimere, che devono riprendere ad allenarsi insieme con più costanza. Foto qui.

    Nota più che positiva per gli under 16, che in casa strapazzano il CUS Milano (all'andata i Gerundini avevano perso 57-0). Nonostante durante il riscaldamento fossero poco concentrati, i nostri appena messo piede in campo si sono rivelati per quello che sono veramente: giovani grintosi, determinati e combattivi. Calcio d'inizio e poco dopo è subito meta. Gli ospiti non reagiscono e si lasciano prendere dallo sconforto, permettendo ai Gerundini di giocare quasi tutta la partita  nella metà campo avversaria e di comandare la partita a piacere. Solo una salita poco rapida a 15 metri dalla meta, su calcio di punizione per il CUS, permette ai milanesi di segnare l'unica marcatura di giornata e di trasformarla. La partita finisce sul 43 a 7, punteggio raggiunto grazie alle nostre 7 mete, segnate da Contardi (3), Muscarella (1), Spini (1), Polidoro (1), Maurogiovanni (1) di cui 4 trasformate da Maurogiovanni. Gli allenatori Barillari Lisa Andrea e Scano Stefano sono molto soffisfatti dalla prestazione dei ragazzi, ma sanno che la stagione non è finita e che questo non è il punto d'arrivo, ma quello di partenza, che deve essere l'inizio di una serie di altre vittorie.

Calendario Eventi

 ◄◄ 
 ◄ 
 ►► 
 ► 
Novembre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Salute dei giocatori

Tutti i nostri allenatori
 dispongono di attestato
BLSD e Concussion Management.

Meteo

Sponsor

IT Sponsor:

M&C Computer

 

Per il Defibrillatore ringraziamo:

DE VECCHI s.r.l. (STUDIO DENTISTICO)
Via Milano, 161 - 20067 PAULLO (MI)
Tel. 0290630518

Sostegno!

Grazie!

Con la tessera Decathlon, i palloni ce li regali tu, senza il minimo sforzo e seza spese aggiuntive! Richiedi in cassa di associare la tua tessera a quella dei Gerundi,comunicando questi due dati:
Nome della società: A.S.D. Rugby Gerundi

Tessera Numero: 2090461433613
Clicca sul pallone qui sopra per saperne di più!


Link Utili

 

Amministrazione